Ordinazioni diaconali

La Provincia San Tommaso d’Aquino dei Frati Domenicani ha vissuto momenti di profonda gioia e gratitudine nel celebrare le Ordinazioni diaconali di due nostri cari frati studenti: Fr. Andrea d’Arcangelo e Fr. Francesco Giannone.

Il primo di questi significativi eventi si è tenuto il giorno 20 gennaio 2024 presso la Basilica Pontificia di San Nicola a Bari. È stato un momento di grande solennità e devozione, reso ancor più speciale dall’imposizione delle mani di Sua Eccellenza Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari Bitonto. Fr. Andrea d’Arcangelo ha ricevuto questo sacro ministero con umiltà e fervore, pronto a servire la Chiesa e la comunità con amore e dedizione.

Imposizione delle mani di Mons. Giuseppe Satriano

Una settimana dopo, il giorno 27 gennaio 2024, la nostra gioia si è rinnovata nella Parrocchia di San Domenico a Messina. Qui, sotto lo sguardo benevolo di Sua Eccellenza Mons. Angelo Giurdanella, Vescovo di Mazara del Vallo, Fr. Francesco Giannone è stato ordinato diacono. Nell’atmosfera serena e accogliente della parrocchia, Fr. Francesco ha pronunciato il suo eccomi con ferma determinazione, consapevole dell’importanza e della responsabilità del ministero che stava abbracciando.

Imposizione delle mani di Mons. Angelo Giurdanella

Per noi Frati Domenicani della Provincia San Tommaso d’Aquino, queste ordinazioni rappresentano un momento di grande gioia e riconoscenza. I nostri fratelli sono chiamati a servire la Chiesa e il popolo di Dio con umiltà, carità e zelo apostolico. E mentre celebravamo insieme queste ordinazioni, abbiamo anche rinnovato il nostro impegno a sostenerli con le nostre preghiere e il nostro affetto fraterno.

Ora, Fr. Andrea d’Arcangelo e Fr. Francesco Giannone intraprenderanno il loro tratto di diaconato, un tempo di formazione e preparazione che li condurrà al presbiterato. In questo periodo cruciale delle loro vite, noi li accompagniamo con le nostre suppliche al Signore, affinché possano essere forti nel servizio, fedeli nella predicazione della Parola e generosi nel dono di sé agli altri.

Che la grazia di Dio sostenga e guidi i nostri cari fratelli in ogni passo del loro cammino, e che il loro ministero possa portare frutti abbondanti per la gloria di Dio e il bene della sua Chiesa.

Condividi su

Articoli simili

Echi vocazionali

Da giorno 1 al 3 di marzo si è svolto il ritiro vocazionale intitolato Il mistero pasquale con gli occhi …

Sulle tracce di Maria: i Pellegrinaggi della Famiglia Domenicana

Nel suggestivo mese di ottobre, periodo carico di significato religioso e devozionale, la Famiglia Domenicana della Provincia San Tommaso d’Aquino …

Tra Cielo e Terra: Vocazioni, Voti e Ordinazioni a Napoli

Il 16 settembre 2023 è stata una giornata di grande significato e solennità per la Provincia San Tommaso d’Aquino in …

La vita come vocazione

I giorni tra il 28 e il 31 agosto sono stati dedicati ad un incontro vocazionale presso l’ex monastero s. Caterina …

Il Progetto Thoma24

In occasione del Giubileo tomistico La Provincia dei Frati Predicatori di San Tommaso d’Aquino in Italia celebra il 750° anniversario …

Il dono dell’Ordinazione diaconale

Il 14 gennaio 2023 sono stato ordinato Diacono dall’Arcivescovo di Bari, Monsignor Giuseppe Satriano. Nella cosiddetta Bibbia dei settanta la …

San Domenico

Ordine dei predicatori

Tappe formative